Roberto Saviano ospite a Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio su Rai1 ha commentato i recenti fatti di cronaca che hanno avuto come vittime dei bambini la recente sparatoria di Napoli e il naufragio nel Mar Egeo: “E’ un umanità in guerra la bambina ferita a Napoli perché i camorristi si sparano come in guerra.” E ha aggiunto “Chi muore in mare sta scappando… e le nostre vicende sono spesso identiche a quelle di chi sta scappando… Ci raccontano che gli immigrati arrivano a rubare il lavoro, raccontano che portano criminalità, ma ogni singolo spacciatore, africano o slavo, di qualsiasi organizzazione, risponde alle mafie italiane.”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rai, Paragone: “Tagliare stipendio a Fazio? Niente favori a Mediaset”. E a Foa: “Programma logoro? Anche Porta a Porta”

next
Articolo Successivo

Rai, Crozza a Fazio: “Il tuo è diventato il lavoro più pericoloso del mondo, sei nel fegato di Salvini al posto di Boldrini”

next