Schiaffi, pugni, una sedia sollevata e poi gettata a terra. Due dipendenti comunali della direzione cultura di Catania sono stati sospesi dall’amministrazione dopo una lite, avvenuta nella chiesa di San Nicolò l’Arena, e finita sui social dopo che un turista tedesco, attirato dalle urla, ha ripreso la scena. I due, ora, saranno sottoposti a procedimento disciplinare.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lei si mette in posa per il selfie sulla spiaggia, ma da dietro spunta la “minaccia” in bicicletta: ecco come va a finire

prev
Articolo Successivo

Il bambino tifoso della Juve chiede un autografo ad Allegri, ma il tecnico reagisce male. E sui social piovono le critiche

next