L’ex presidente della Camera Laura Boldrini durante la registrazione di “Accordi&Disaccordi”, il talk politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi su Nove commenta l’ultima copertina de L’Espresso su cui campeggiava una foto in cui Virginia Raggi appariva molto invecchiata. “Non ho nessuna preclusione verso L’Espresso, ma mi è stato chiesto cosa pensassi della foto in copertina della sindaca Raggi – spiega la fondatrice di Futura – Io penso che se l’obiettivo era di criticarla, ci sono tanti modi per farlo perché in tante cose non è riuscita a fare quello che aveva promesso, però, io lo so per esperienza che ci sono dei giornali specializzati nello scegliere foto bruttissime. Nel mio caso? Libero, Il Giornale, La Verità… Io ci rimango tanto male. Lo trovo ingiustamente penalizzante e trovo che non è giusto perché si punisce l’aspetto fisico per punire qualche altra cosa”. “E’ una mia impressione o ho sentito una levata di scudi minore da parte delle femministe nel caso Raggi rispetto agli altri?”, chiede Sommi. “Io mi sono ritrovata paragonata alle bambole gonfiabili, è stato chiesto cosa avrebbero fatto in macchina con me, cose oscene e non ho mai visto le femministe protestare per me. Nessuno si è mai ribellato di fronte a questo sessimo nei miei confronti”, conclude Boldrini.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 149 0 e Tivùsat Canale 9.