La laguna può giocare brutti scherzi se non si sta attenti. Anche in una bella giornata di sole e senza acqua alta. È ciò che è successo a un gruppo di turisti, a Venezia, mentre distratti osservavano passare una idroambulanza. In pochi secondi si è creata un’onda anomala che li ha investiti. “Benvenuti a Venezia” è stato il commento più diffuso sui social.

Video Facebook/Venezia 360 gradi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Il pappagallo sposta gli oggetti e risponde ai comandi: l’intesa con la influencer è sorprendente

prev
Articolo Successivo

Calcio, piccoli campioni crescono: la doppietta (impossibile) del dodicenne del Barcellona lascia senza parole

next