“Con quale faccia la Lega parla male di Roma? Forse dimentica il patto della pajata con Alemanno, che è stato condannato. Ed è stato Roberto Maroni ad aver investito sui campi rom da ministro dell’Interno. Il linguaggio di Salvini? Non parlo di fascismo, che è un altro cosa. Ma senza dubbio ammicca alla xenofobia“. Sono le parole di Marco Travaglio, direttore de Il Fatto Quotidiano, ospite di Giovanni Floris a DiMartedì su La7.

Video La7