Il presidente del Cosiglio Giuseppe Conte, ricevendo il ‘Premio Donato Menichella’ in Senato, ha annunciato che le norme per rimborsare i risparmiatori truffati dalle banche “consentiranno la liquidazione diretta o comunque rapida degli indennizzi a tutti i risparmiatori.  Queste norme – sottolinea Conte – saranno inserite nel ‘decreto crescita‘ che abbiamo approvato salvo intese, ma ora che lo approveremo in via definitiva, vedrete come abbiamo introdotto una soluzione innovativa, ma solida e resistente ai vincoli stringenti che abbiamo a livello europeo”. Poi al termine dell’evento il Presidente Conte prefisse non commentare il voto con il quale ieri il ministro dell’Economia Tria ha detto no all’azione di responsabilità che l’ex banchiere e fondatore della Bluebell, Giuseppe Bivona aveva chiesto per l’attuale management e per i vecchi vertici di Monte dei Paschi di Siena, Alessandro Profumo e Fabrizio Viola.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Truffati dalle banche, nuovo stallo sui rimborsi. Associazioni divise: i favorevoli alla soluzione Tria minacciano proteste

prev
Articolo Successivo

FQ Millennium, dal 13 aprile il nuovo numero in edicola. Peter Gomez: “La borghesia è morta ma non se ne è accorta”

next