Battibecco tra l’economista ed ex presidente del Consiglio, Mario Monti, e il deputato della Lega, Claudio Borghi. I due erano ospiti, insieme a Benedetto Della Vedova (+Europa), Massimiliano Salini (Forza Italia) e Patrizia Toia (Pd), a Una serata per l’Europa, a Milano. Le frecciate sono iniziate quando Borghi ha sostenuto che l’andamento dello spread è relativo a un dato periodo di tempo, e non ha senso compararlo con il differenziale, per esempio, di un anno prima. Il battibecco, poi, è proseguito quando Borghi ha fatto notare che un innalzamento dello spread c’è stato anche con Monti al governo, nel 2012.

Video Youtube/Inriverente

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forza Italia, Carfagna: “Leadership è saldamente nelle mani di Berlusconi”. E attacca Toti: “Vuole partito a traino Lega”

next