Dopo il Congresso delle Famiglie a Verona, a cui la Lega e i suoi ministri hanno partecipato, il partito di Matteo Salvini resta saldamente in testa col 32,9% delle preferenze di voto ma perde mezzo punto percentuale rispetto alla settimana scorsa. Al contrario il Movimento 5 Stelle guadagna lo 0,9% passando dal 21,3 al 22,2. È quanto emerge dalla rilevazione di Swg per il Tg di La 7, andata in onda durante il telegiornale delle 20. Per la seconda settimana consecutiva la Lega registra quindi un lieve calo, mentre balza in avanti il M5s che stacca il Pd (-0,2%). Guadagna Forza Italia, che raggiunge il 9% registrando +0,3%.