Nel video l’arrivo al porto di Lampedusa della “Mare Jonio, con 48 migranti a bordo. Si sente il coro ripetuto “liberté, liberté”.  Nei minuti successivi sono scesi dalla nave tra qualche applauso della gente accorsa nel molo di Lampedusa: il primo è un minore africano avvolto da una sciarpa bianca. I migranti vengono fatti salire sui mezzi delle forze dell’ordine.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mare Ionio, la direttiva di Salvini è formalmente carta straccia

next
Articolo Successivo

Mare Jonio, vicepresidente Asgi: “Salvini? Intervenire era un obbligo, altrimenti si sarebbe commesso un reato”

next