“Vorrei cambiare la sede nazionale del Pd”, così il nuovo segretario Nicola Zingaretti intervistato da Fabio Fazio a Che tempo che fa su Rai1. Zingaretti ha detto di voler:  “costruire a Roma, ma anche in tutto il Paese sedi del Pd dove il primo piano è destinato al coworking delle idee, dove ragazzi e ragazze possono dare il loro contributo, luoghi dove non solo si ascoltano dopo che le decisioni sono state prese cose ma anche prima”. Per Nicola  Zingaretti bisogna “sbaraccare e ricostruire” e dunque, rispetto all’attuale sede nazionale del Nazareno, “in questa nuova fase dovremmo aprire una nuova bella sede con al primo piano una libreria, il coworking, un bar, e dove fare assemblee e promuovere manifestazioni con altri”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nicola Zingaretti a Che tempo che fa: “Facciamo alleanze 2.0 per mandare a casa la peggiore destra del dopoguerra”

next
Articolo Successivo

Tav, Nicola Zingaretti a Che tempo che fa: “Stiamo facendo una figuraccia in Europa che non ci meritiamo”

next