E’ vero che Luigi Di Maio si è autoproclamato capo politico del Movimento 5 Stelle per i prossimi nove anni, cioè per un totale di 10 anni? E’ vero che il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino farà un referendum italiano o piemontese, pro o contro il Tav in concomitanza con – o addirittura prima – delle elezioni europee e di quelle amministrative in Piemonte? E’ vero che Piercamillo Davigo ha straparlato quando ha detto che in Italia pochi delinquenti vanno in galera e quei pochi che ci vanno ci rimangono poco tempo? E’ vero che la sindaca di Roma Virginia Raggi, non sapendo più con chi prendersela per il crollo degli alberi a causa del vento, ha dato la colpa a Mussolini che li aveva piantati 100 anni fa?

Questa settimana Marco Travaglio smonta quattro fake news per il 23esimo appuntamento della seconda stagione di Balle Spaziali, un programma realizzato in esclusiva per la piattaforma tv Loft (www.iloft.it e app Loft). Su piattaforma e app di Loft sono disponibili, sempre in abbonamento, anche le altre puntate.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

La Confessione, Gomez a Moggi su Nove: “Procacciò nel ’91 delle escort agli arbitri prima di una partita del Torino?”. “Per me erano interpreti”

prev
Articolo Successivo

Kapp To Cape, su Loft il terzo episodio dell’avventura in bici da Capo Nord a Cape Town. “Vicini al punto di rottura”

next