“Ci abbiamo provato anche noi”. Tra domande reiterate, indovinelli, scie chimiche da individuare e giochi di logia da risolvere in pochi secondi, Spinoza.it ironizza sulle difficoltà denunciate dai militanti del M5s per votare sulla piattaforma Rousseau in merito al caso Diciotti che vede coinvolto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Video Twitter/Spinoza.it

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Quando il tatuaggio è più doloroso del previsto. Lui urla come un ossesso mentre lei se la ride: “Ma davvero?”

next
Articolo Successivo

“Papà, voglio quest’auto!”. La neopatentata fa la prova nella concessionaria, accelera e… il risultato è disastroso

next