“Chi ha esercitato violenza ha sporcato l’antifascismo, l’antirazzismo e la causa No Tav. Chi commette questo genere di violenze è un criminale. Punto”. La sindaca di Torino, Chiara Appendino, da due giorni sotto scorta, ha commentato con queste parole l’innalzamento del clima di tensione a Torino dopo lo sgombero dell’Asilo e gli scontri di sabato sera. Un intervento che è stato applaudito dal consigliere della Lega, Fabrizio Ricca: “Dico brava alla sindaca, avanti con il pugno duro continui a lavorare forte e fiera insieme al ministro Matteo Salvini”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Foibe, le parole di Tajani e Salvini scatenano la protesta di Slovenia e Croazia. “Inaccettabile revisionismo”

next
Articolo Successivo

Sardegna, pastori incontrano Conte dopo le proteste sul prezzo del latte: “Lontani da una soluzione”

next