La polizia australiana ha sparato ad un uomo armato di coltello nell’aeroporto di Brisbane. Secondo quanto riferisce l’emittente australiana Abc, alcuni testimoni hanno visto un uomo camminare trasportando quella che a prima vista sembrava una bomba, una scatola di metallo con cavi scoperti. Poi, sempre secondo le testimonianze, il sospetto attentatore ha tirato fuori un coltello e ha minacciato di usare esplosivi.

La polizia, che ha fatto evacuare l’aeroporto internazionale, riferisce che l’incidente “è stato contenuto” e l’uomo arrestato. Non ci sono feriti, ma anche i treni sono stati fermati per l’allarme. Altri testimoni, come riporta il quotidiano Perth Now, hanno riferito di aver visto un “anziano” estrarre un coltello da un sacchetto e cercare di pugnalare la moglie in un apparente litigio familiare.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Trattato armi nucleari, dopo gli Stati Uniti anche la Russia si ritira. Putin: “Schieriamo razzi solo se lo fanno Usa”

prev
Articolo Successivo

Brasile, il momento esatto in cui è crollata la diga. In due video l’impressionante fiume di morte che travolge tutto

next