Beppe Grillo, invitato a parlare all’università di Oxford, è entrato bendato nella sala dove lo attendeva un pubblico di studenti. In sala non erano ammessi giornalisti, ma i retroscena hanno rivelato una serie di momenti di contestazione al fondatore del Movimento 5 Stelle. Gli studenti lo hanno bersagliato di buu e fischi prima per una risposta ad una domanda sui vaccini, accusandolo di essere contraddittorio, poi per un’esternazione sugli studenti italiani all’estero. Al momento l’unica testimonianza filmata dell’intervento di Grillo è un video pubblicato nelle scorse ore su Facebook, che riprende il momento dell’ingresso in sala. Grillo entra bendato, una metafora di ciò che stanno diventando l’America, l’Europa, il mondo, incapaci di guardare in faccia la realtà.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Battisti, lite tra Bonafede e Giannino in diretta: “Polemica su Megalizzi è sciacallaggio”, “Avete celebrato criminale”

prev
Articolo Successivo

Giglio magico, Salvini a cena-evento sulla giustizia con Boschi e Carrai: “Retroscena inutili. Lavoro a riforma penale e civile”

next