E’ Audi il marchio che ha venduto più auto di lusso in Italia nell’anno appena passato. La casa dei Quattro Anelli ha fatto registrare 62.776 immatricolazioni di autovetture premium, contro le 61.318 di Mercedes e le 57.121 di Bmw. Un risultato che conferma come il nostro Paese rappresenti il quinto mercato al mondo per il costruttore tedesco, dopo Cina, Germania, Stati Uniti e Gran Bretagna. A contribuire ai numeri di fine anno, corroborati dal rinnovamento di gran parte dell’offerta Audi nel 2018, è stata soprattutto la gamma Q, ovvero quella degli sport utility, che ha pesato per ben il 44% sulle vendite complessive: Q2 e Q5 sugli scudi, con la Q8 arrivata nel secondo semestre e pronta a dare il suo contributo sull’intero 2019. Buona anche la performance commerciale di uno dei cavalli di battaglia della gamma, ovvero la A4. Per l’anno appena iniziato, gli obiettivi della casa di Ingolstadt sono la tutela dell’ambiente e lo sviluppo della mobilità elettrica, anche con la creazione di infrastrutture per la ricarica in collabrazione con Enel X. Senza dimenticare l’impulso alla digitalizzazione e ai sistemi di assistenza alla guida.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Botti di capodanno? Niente paura per i cani con la cuccia insonorizzata Ford – VIDEO

prev
Articolo Successivo

Hyundai Elevate concept, l’auto che cammina sulle proprie gambe

next