La commissione Bilancio della Camera, col voto contrario del M5s, non ha permesso che i lavori venissero diffusi attraverso lo streaming e il canale ufficiale del Parlamento. Così Luigi Marattin e Maria Elena Boschi hanno preso in giro il M5s: “Ah, bei tempi quelli dello streaming, com’eravamo giovani! Ma noi li capiamo, si vergognano”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Terremoto Etna, l’anziano colpito dal sisma a Di Maio: “80 anni di lavoro, ora ho perso tutto”. E lui lo consola

prev
Articolo Successivo

Ires e no profit, Fiaschi (Terzo settore): “Trattati come chi fa lucro. Così si mette in discussione anche la Costituzione”

next