“Un uccello si è schiantato contro i sensori anteriori dell’aereo creando un problema di coerenza tra i dati ‘percepiti’ dal computer del comandante e da quello del primo ufficiale, per questo non abbiamo potuto continuare verso Bari“, così l’assistente di volo ha spiegato i problemi tecnici per i quali è stato dirottato allo scalo Koln Bonn Airport il volo Ryanair FR8723 partito poco dopo le 7 da Dusseldorf Weeze e diretto a Bari.

Dopo circa 45 minuti di volo, accompagnato da turbolenza, il comandante ha annunciato l’atterraggio a Colonia per problemi tecnici riscontrati in cabina. Ai passeggeri è stato chiesto prima di rimanere seduti e poi sono stati trasferiti con i bus al terminal in una zona separata per attendere un altro aereo che li porterà a Bari.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Genzano, la “guerra” degli alberi tagliati per motivi di sicurezza. L’assessore: “Rinuncio a indennità per ripiantumare”

prev
Articolo Successivo

Genova, 15 richiedenti asilo sul palco del Carlo Felice per l’Aida. “Iniziativa di inclusione impossibile con il Dl Sicurezza”

next