Un gruppo di attivisti vegani di Direct Action Everywhere ha fatto irruzione in una steakhouse di Brighton. Gli attivisti sono rimasti nel ristorante per diversi minuti e, dopo aver letto un documento sui vantaggi di una dieta senza carne, hanno fatto ascoltare ai clienti i versi delle mucche al macello. “Non è carne, è violenza” hanno urlato. Gli avventori hanno risposto con generale indifferenza, anche se in alcuni momenti hanno risposto con qualche risata e parolaccia.

Video Facebook/Direct Action Everywhere

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Quando il deltaplano è da panico: il pilota dimentica di agganciare il passeggero. Il volo sospeso a centinaia di metri

prev
Articolo Successivo

Bimbo sul palco durante l’udienza generale, il Papa: “Lasciatelo giocare. E’ argentino, indisciplinato”

next