“Anche a me questa manovra non piace, ma vedo una galassia notevole di apocalittici compiaciuti che non vedono l’ora che questo governo vada a schiantarsi insieme al Paese”. Così Andrea Scanzi, ospite a Otto e mezzo su La7 da Lilli Gruber. Poi l’elenco di chi spera salti l’esecutivo M5s-Lega: “Chi sta nella Commissione europea, come Juncker, Monscovici e Oettinger. Poi buona parte dell’informazione e, infine, Renzi e la sua strategia dei pop-corn”.

Video La7