Non sono pentito di aver lasciato il M5s, altrimenti ora starei con la Lega di Salvini. Sto molto bene dove sto, a Parma”. Sono del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ospite di Otto e Mezzo, su La7. L’ex M5s aggiunge: “Che la manovra sia una battaglia tra Salvini e Di Maio a chi ottiene punti e chi resta di più sui giornali a forza di slogan, è piuttosto evidente- Ma nessuno entra più nel merito e cerca di spiegare ai cittadini perché si fanno determinate scelte, è una manovra mediatica”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salvini: “Juncker? Parlo solo con persone sobrie. Qualcuno a Bruxelles straparla per comprare le nostre aziende sottocosto”

prev
Articolo Successivo

Pd, Gene Gnocchi: “Calenda in piazza dopo 25 anni: l’ultima volta manifestò contro l’aumento di prezzo del caviale”

next