Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini fa visita a Napoli in occasione del comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura. Prima di arrivare al palazzo del Governo il vicepremier fa tappa nel quartiere Vasto, un quartiere con altissima presenza di migranti e già teatro nei mesi scorsi di episodi di violenza e intolleranza tra stranieri e cittadini. Il titolare del Viminale annuncia una presenza maggiore delle forze dell’Ordine sul territorio. “Nonostante un sindaco ‘particolare’ – dice Salvini – l’impegno è portare almeno cento uomini delle forze dell’ordine in più a Napoli entro la fine dell’anno”. Prima di recarsi in Prefettura per il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica il leader della Lega commenta anche il caso del sindaco di Riace, Domenico Lucano, arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: “Su Riace chiedete a Saviano, alla Boldrini, ai campioni dell’ immigrazione fuori controllo un commento. Io vado avanti – ha aggiunto Salvini – chiudendo i porti, facendo risparmiare agli italiani e agli immigrati regolari e perbene un sacco di soldi e di tempo”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Migranti, con Salvini calano gli sbarchi ma aumentano i morti in mare. Villa: “Numeri mai registrati prima”

next