“A queste condizioni è impossibile andare avanti, è a rischio la qualità del soccorso per tutti i cittadini”, è questo l’allarme lanciato questa mattina dall’Usb dei Vigili del Fuoco, che ha convocato una conferenza stampa per denunciare i tagli che, negli ultimi anni, hanno colpito il Corpo e lanciare l’idea di un nuovo corpo nazionale di protezione civile, all’interno del quale fare operare Vigili del Fuoco, pubbliche assistenze e Croce Rossa, Protezione Civile, Soccorso Alpino e l’elisoccorso. “Una struttura per le emergenze che eviti gli attuali problemi di competenze e di coordinamento, della quale i Vigili del Fuoco devono fare parte pienamente, un unico ente che garantisca efficacia e risparmio, ma anche un servizio di qualità al cittadino e agli enti locali”. I Vigili denunciano la mancanza di ricambio generazionale e chiedono che quella del crollo del Ponte Morandi possa essere una tragedia che sia di lezione per la politica: “Perché non servono a nulla i complimenti o le pacche sulle spalle nei giorni del disastro, vogliamo un sistema di prevenzione e di intervento che riduca le possibilità che eventi di questo genere possano ripetersi: soccorso e prevenzione non possono essere considerati costi da tagliare ma risorse sulle quali investire”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ilva, Di Maio: “Miglior risultato possibile nelle peggiori condizioni. Per lavoratori no esuberi e no Jobs act”

next
Articolo Successivo

Calizzano e il bosco delle scarpe di lusso. La Liguria che (r)esiste dietro al crollo del ponte

next