Clamoroso gesto di protesta del pugile americano Curtis Harper. L’uomo ha abbandonato il ring pochi secondi dopo il suono della campana che aveva dato il via al match. Harper avrebbe dovuto sfidare il pugile nigeriano Efe Ajagba, ma ha perso l’incontro a tavolino. Il tutto sotto lo sguardo stupito di spettatori e cronisti. Secondo i media americani Harper ha se ne è andato per protestare contro lo stipendio troppo basso

il video è stato pubblicato sul profilo twitter di PBC

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vuelta, parte dalla Spagna la rincorsa al Mondiale di Vincenzo Nibali

next