“L’informazione libera? Non può essere pubblica. Prendiamo la Rai: se l’editore è il Parlamento, non si parte bene. Uno (un giornalista, ndr) non potrà attaccare tutti i partiti, altrimenti attaccherebbe i suoi editori”. Così Enrico Mentana, direttore del Tg La7, ospite della quarta tappa di Rousseau City Lab, a Cesenatico, intervistato da Davide Casaleggio. “Se la politica è l’editore, condizionerà le tue scelte.