Pizzicati al mercato, dal parrucchiere e addirittura mentre giocavano alle slot machine. Tutto in orario di lavoro. Nove dipendenti in servizio al Comune di Lecce e nella Lupiae Servizi Spa, società ‘in house’ dello stesso ente, sono stati interdetti dall’esercizio del pubblico ufficio al termine di indagini della Guardia di Finanza sull’assenteismo dal posto di lavoro.

I finanzieri hanno estrapolato oltre 4mila riprese video e hanno eseguito diversi appostamenti e pedinamenti che hanno permesso di accertare la condotta fraudolenta dei soggetti destinatari dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria.