“Io sono in campo”. Lo ha detto Nicola Zingaretti, a margine dell’Assemblea del Pd, confermando  la sua candidatura alla guida del parito. “Dobbiamo costruire una strada nuova e predisporci all’ascolto di quelli che vogliono dare una mano senza arroganza a senza chiusura”, ha sottolineato il governatore del Pd, che poi ha criticato il discorso dell’ex-premiere Matteo Renzi. “Quello che più mi ha colpito dell’intervento di Matteo Renzi e un po’ anche mi è dispiaciuto è che alla fine non si predispone mai all’ascolto degli altri, delle ragioni degli altri. Per un leader è un grandissimo limite. Quella del ritorno dei Ds è una caricatura di chi non ha argomenti, mi spiace che anche nel Pd questo tema venga rilanciato”