Franco Moscetti ha presentato al consiglio di amministrazione del gruppo Sole 24 Ore le sue dimissioni dalla carica di amministratore delegato “ritenendo concluso il suo mandato con la realizzazione e il lancio del nuovo Sole 24 Ore“. Al suo posto, secondo l’agenzia LaPresse, dovrebbe arrivare l’amministratore delegato e direttore generale dell’Ansa Giuseppe Cerbone, in passato direttore generale dell’editrice di Confindustria.

“Il Sole 24 Ore ringrazia Franco Moscetti per il grande lavoro svolto con correttezza e professionalità”, si legge nel comunicato del gruppo. Moscetti è entrato in carica il 15 novembre del 2016 e ha gestito, tra l’altro, la ricapitalizzazione  da 50 milioni della società e la vendita del 49% dell’area formazione per 40,8 milioni.

Nel mezzo, a marzo 2017 la notizia dell’indagine per false comunicazioni al mercato che ha coinvolto l’ex direttore Roberto Napoletano, l’ex presidente e già numero uno della Fondazione Fiera Milano Benito Benedini e Donatella Treu, ex amministratore delegato e direttore generale dell’editrice.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Il Fatto Personale

di Antonio Padellaro 12€ Acquista
Articolo Precedente

Dieselgate, indagato il numero uno di Audi: “Frode e emissione di certificati falsi”. Perquisizioni a casa e negli uffici

next
Articolo Successivo

Istat, il divario fra Nord e Sud si allarga: a Milano stipendi 2,5 volte più alti rispetto a Vibo Valentia

next