Impeachment per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella? È evidente che noi del M5s andiamo avanti. Ho letto che c’è anche il sostegno di Fratelli d’Italia. Qualora Salvini non dovesse garantire il suo supporto, si dimostrerebbe pavido”. Sono le parole dell’ex deputato del M5s, Alessandro Di Battista, ospite di Otto e Mezzo, su La7. L’ex parlamentare ripete più volte che i 5 Stelle sono contrari all’uscita dall’euro, rendendosi protagonista di un botta e risposta serrato con la conduttrice, Lilli Gruber, e il giornalista de Il Corriere della Sera, Massimo Franco. “Sarebbe una scelta stupida e sbagliata uscire oggi dall’euro” – ribadisce Di Battista – “Tra noi e Lega ci sono alcune differenze, come la battaglia per l’acqua pubblica e per l’ambiente. La Le Pen non fa parte dei miei modelli culturali. Sono assolutamente concorde con la sospensione delle sanzioni alla Russia, ma questo non fa di me un putiniano, Putin non l’ho mai conosciuto. Era Berlusconi che andava in vacanza insieme a Putin”. E puntualizza: “Sui diritti economici e sociali in questo Paese ritengo la Lega molto più affidabile del Pd. Paolo Savona? Luigi Di Maio, tre settimane fa, mi ha chiamato venti minuti dopo aver incontrato il professor Savona. E mi ha riferito che gli aveva detto di non voler uscire dall’euro. Sono convinto che alle prossime elezioni il Pd e quel che fu Matteo Renzi, non volendo usare il trapassato remoto, cercheranno di spaventare i cittadini italiani sui nostri piani, che sono solo di sostegno all’interesse nazionale. Quelli del Pd” continua – “non avendo uno straccio di idea, perderanno rovinosamente anche le prossime elezioni. Noi, ripeto, non vogliamo uscire dall’euro. Questo argomento verrà utilizzato dal Pd e da quel che rimane di queste salme politiche ed è la più grande fake news usata da un partito piuttosto esperto di fake news”. Poi aggiunge: “Sentir parlare di legge elettorale ora mi fa venire le bolle. Occorre andare al voto il prima possibile con questa legge”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Governo, Di Battista: “Ho parlato con Di Maio, Quirinale mente. Mi accusino pure di vilipendio”

prev
Articolo Successivo

Governo, Giorgetti (Lega): “Savona? Fui io a introdurlo a Salvini e Di Maio. Era il perno del contratto M5s-Lega”

next