Nella serata di mercoledì sono cadute abbondanti piogge a nord di Milano. In particolare in Brianza e nell’area di Legnano. Il comune di Milano ha convocato il centro operativo “con procedura d’urgenza” attivando il “piano per l’emergenza idrica”.

Il nubifragio ha provocato danni in particolare nel Comasco. I vigili del fuoco hanno effettuato una cinquantina di interventi soprattutto nella zona sud della provincia: a Mariano Comense si è allagato l’ospedale – in particolare il reparto dialisi -, ma non ci sono stati degenti da sfollare.