Il tycoon e famoso playboy britannico Jody Sanders sta percorrendo le strade di Maiorca in compagnia di due ragazze in bikini. Dopo aver sbagliato strada, Sanders decide di fare inversione ad U in mezzo a ristoranti e negozi. Pochi istanti e la sua Rolls Royce Dawn Coupé da 300.000 euro si infrange contro la vetrina di una tabaccheria (nel video lo schianto ripreso dalle telecamere interne). Testimoni presenti sul posto dichiarano di averlo visto “sfrecciare con le due ragazze prima dell’arrivo della polizia”. L’auto distrutta è stata trovata abbandonata e si trova ora in un deposito giudiziario, ma dei tre a bordo nessuna traccia. La Guardia Civil ha dichiarato che i documenti a bordo dell’auto non corrispondono alla targa e che Sanders dovrà risponderne una volta rintracciato

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Il tifoso ha il divieto di entrare allo stadio. Ecco cosa si è inventato per aggirare il daspo e vedersi la partita

prev
Articolo Successivo

Quando in ufficio la noia diventa una forma d’arte. E le smorfie di questo redattore fanno il giro della rete

next