Marc Marquez ha vinto il gran premio delle Americhe valido per il Mondiale MotoGp, ad Austin in Texas. Lo spagnolo della Honda ha preceduto di oltre 6 secondi Maverick Vinales su Yamaha, Andrea Iannone su Suzuki e Valentino Rossi sull’altra Yamaha. Quinto posto per Andrea Dovizioso su Ducati.

Sesto posto per il francese Johann Zarco su Yamaha Monster, settimo per l’altra Honda ufficiale di Dani Pedrosa. Chiudono la top ten lo spagnolo Tito Rabat, ottavo con l’Aprilia, l’australiano Jack Miller su Ducati Pramac e decimo Aleix Espargaro sull’altra Aprilia. Fuori dai primi dieci Jorge Lorenzo con l’altra Ducati. Partito dalla quarta posizione in griglia dopo la penalizzazione di ieri, Marquez ha ottenuto la sesta vittoria in carriera ad Austin. Nella classifica generale resta al comando Dovizioso con 46 punti, contro i 45 Marquez e i 41 di Vinales. Prossimo appuntamento con il Mondiale MotoGp il 6 maggio con il Gran Premio di Spagna.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

MotoGp Austin, Marquez fa la pole ma ostacola Vinales: un’altra penalità. Partirà quarto davanti a Rossi. Secondo Iannone

prev
Articolo Successivo

Moto Gp Jerez 2018: pole di Crutchlow. Dovizioso 8°, Rossi 10°. La griglia di partenza

next