“Domani verranno decisi i due nuovi capigruppo di Forza Italia: ho sempre detto che la forza del nostro partito sono le donne e quindi perché no due presidenti donna? Sul passo indietro di Brunetta e Romani dico solo che in questi anni quando Berlusconi era in difficoltà sono state spesso fatte scelte che ci hanno danneggiato. Mentre Salvini girava l’Italia in campagna elettorale, i nostri dirigenti dove erano? Ho qualche dubbio sul fatto che chi era nella stanza delle decisioni abbia fatto il bene del partito”. Così Nunzia De Girolamo, ex parlamentare di Forza Italia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Colaninno (Pd): “Ridicolo parlare di Aventino, cinque anni fa chiedemmo aiuto ai 5 Stelle ma ci dissero di no”

prev
Articolo Successivo

Roma, Salvini: “Rafforzamento della Capitale è centrale”. Raggi: “Finalmente più poteri, è condivisibile”

next