Non accenna a fermarsi il flusso di migranti che ogni notte provano a raggiungere la Francia attraversando a piedi le montagne. Affrontano la neve e le rigide temperature oltre ai controlli della polizia francese che pattuglia i sentieri che da Claviere (Torino) conducono oltralpe. Cronache rilanciate dalla morte di una giovane nigeriana respinta dai francesi a Bardonecchia e morta dopo aver partorito. Ma chi viene respinto in Italia si ritrova senza un riparo, senza un posto caldo per dormire. Così di fronte a quella che viene descritta come indifferenza delle istituzioni e della parrocchia, la rete di attivisti Briser les Frontieres ha occupato i locali sottostanti la chiesa per ospitare i migranti: “Nessuno ha messo a disposizione una sala”, racconta amareggiato un attivista. Dunque l’occupazione è un atto che “non vuole essere solo un gesto di assistenza”, spiega, ma che punta il dito sulle “politiche fallimentari e pericolose di militarizzazione della frontiera”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

LA PROFEZIA DEL DON

di Don Gallo e Loris Mazzetti 12€ Acquista
Articolo Precedente

Torino, incendio in deposito di plastica: allerta ambientale, verifiche dell’Arpa

next
Articolo Successivo

Turchia, italiano scomparso a Istanbul da due settimane: indagine dei carabinieri

next