“La scelta di eleggere per la prima volta una donna alla presidenza del Senato rappresenta un onore, una responsabilità che sento doveroso condividere con quelle donne che con loro esempio e coraggio hanno costruito l’Italia di oggi, un grande paese democratico e liberale dove nessun traguardo è precluso”. Lo dice la neopresidente Elisabetta Casellati, nel suo primo discorso all’aula del Senato, dove è stata eletta con 240 voti e proclamata da Giorgio Napolitano

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Insulti razzisti contro Kyenge, il Senato prenda le distanze da Calderoli

prev
Articolo Successivo

Alberti Casellati, discorso della presidente del Senato: “Donne hanno costruito Italia di oggi. Nessun traguardo è più precluso”

next