Attilio Fontana, candidato presidente per la Lega alla Regione Lombardia, ha commentato lo spoglio elettorale solo quando la sua percentuale si è attestata sul 53% contro il 26% del primo avversario, Giorgio Gori. Dalla storica sede leghista, in via Bellerio, è tornato a parlare delle dichiarazioni sulla razza bianca che l’avevano messo al centro delle polemiche all’inizio della sua campagna elettorale. “Non farò nulla per la razza bianca. Ribadisco che ho commesso un errore ed ho chiesto scusa”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Risultati Regionali: in Lombardia Fontana davanti a Gori: “Vittoria”. Lazio, Zingaretti in testa: dietro è lotta serrata Parisi-Lombardi

next
Articolo Successivo

Elezioni, Sala: “Collaboreremo con Fontana, ma la Lega non sia arrogante”

next