Macerata? Non manifestare è una sconfitta. Significa che c’è un largo pezzo di popolazione che non è disposta a occupare la piazza e lasciare al margine tutti i pazzi che ci sono in giro”. È il commento di Pier Luigi Bersani, candidato alla Camera per Liberi e Uguali, alla decisione del ministro dell’Interno Minniti di vietare la manifestazione nazionale contro il fascismo e il razzismo a Macerata, indetta dopo l’atto terroristico di matrice fascista di sabato scorso. Ospite a Omnibus (La7), Bersani aggiunge: “Uno spera sempre che si possa ragionevolmente occupare le piazze davanti a queste cose. Lo facemmo quando ammazzarono Aldo Moro: abbiamo riempito le piazze e c’erano perfino i brigatisti in giro. C’è ancora la forza per fare questo? Questa è una domanda legittima. Penso che sindaco e Anpi abbiano percepito questo rischio: di non avere il fisico della democrazia”. Poi sottolinea: “La sinistra è in difficoltà dappertutto, però non siam mica spariti. Non sparisce la sinistra: è un fiore di campo che vien fuori”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Elezioni, Calenda: “Salvini e Di Battista? Fanno i cialtroni sulla pelle degli operai coi selfie”. Poi si scusa su Twitter

next
Articolo Successivo

Elezioni, Meloni: “Salvini ha ragione. Islam incompatibile con la nostra cultura”

next