Spettacolare, baciato dal sole e con un messaggio di speranza e di pace: in 20mila questa mattina hanno seguito con il naso all’insù il Volo dell’Angelo in piazza San Marco, a Venezia. Elisa Costantini, 19 anni, Maria dell’anno 2017, poco dopo le 11 è volata giù dal campanile verso una piazza San Marco affollata ma ordinata come è stato deciso di fare, per la prima volta, contingentando gli ingressi, che lo scorso anno erano stati esattamente del doppio. Nessun incidente ha accompagnato l’evento che segna il debutto del Carnevale in laguna. Sulle note musicali dell’Ave Maria di Schubert, cantata da Luciano Pavarotti e Dolores O’Riordan, anima del gruppo dei The Cranberries scomparsa il 15 gennaio scorso, Elisa è scesa emozionatissima ma per niente intimorita indossando un abito disegnato dallo stilista Stefano Nicolao. Ha simboleggiato un angelo del purgatorio, angelo della speranza colorato di rosso e blu, colori che simboleggiano i colori del cambiamento