Un migrante è morto folgorato sul tetto di un treno mentre da Ventimiglia cercava di superare il confine e arrivare così in Francia. Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato semi carbonizzato quando un treno francese della compagnia Sncf è arrivato in stazione a Mentone, in Francia, dopo aver fatto sosta anche a Ventimiglia.

È probabile che la vittima sia salita sul treno in Italia con l’intento di arrivare in Francia e che per evitare di essere sbalzato durante il viaggio si sia aggrappato al pantografo, lo strumento che trasmette energia elettrica al treno, rimanendo folgorato. La scoperta è stata fatta domenica mattina e il corpo dell’uomo non è ancora stato identificato.

Dall’inizio del 2017 ad oggi questo è il quinto caso di migranti che muoiono folgorati nel tentativo di superare il confine francese a Ventimiglia. Il primo caso si è registrato il 17 febbraio, il cadavere venne scoperto a Cannes. Il secondo e il terzo decesso avvennero a maggio, il quarto il 27 agosto. Il 15 maggio, invece, un migrante folgorato si salvò.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Genova, “coltellate a un antifascista da militanti di Casapound”: conferme al raid dalle telecamere. Orlando: “Intollerabile”

next
Articolo Successivo

Ilva, morto a 39 anni l’ex operaio Mario Amodio: campione del mondo di karate, si era ammalato di sclerosi multipla

next