Il fotografo americano Sherrill ha filmato le spettacolari immagini di una bolla di sapone che con una temperatura esterna di -17 gradi si congela in meno di sessanta secondi, regalandoci la poesia dei cristalli di ghiaccio