I Vigili del fuoco del Comando provinciale di Catania a metà mattinata devono ancora far fronte a circa 180 interventi in tutta la provincia. A dar loro man forte sono arrivate squadre da Caltanissetta, Messina, Palermo ed Enna. Tra le località più colpite dai danni causati dal forte vento – per lo più alberi divelti o pericolanti e tetti divelti – Trecastagni, Zafferana Etnea e Santa Venerina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cosenza, il ponte di Calatrava mette sotto sgombero la comunità rom: “Qui da 50 anni, dove dormiremo?”

next
Articolo Successivo

Strage Pilastro, la rabbia della mamma del carabiniere ucciso: “Savi trasferito? Una vergogna, l’ergastolo ce l’abbiamo noi”

next