Restano in piazza fino all’ultimo i ragazzi e le ragazze di “Italiani senza cittadinanza“. Probabilmente la legislatura si chiuderà senza l’approvazione dello ius soli ma loro vogliono ricordare alla politica che ci sono che non smetteranno di lottare per i loro diritti. “Ci sono in ballo 800 mila bambini” dice Anja. A Montecitorio è intervenuto anche il senatore Luigi Manconi, attualmente in sciopero della fame proprio per protesta contro la mancata calendarizzazione del provvedimento.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sicilia, il Pd elegge il capogruppo ma 5 deputati non partecipano al voto: “Patto tra traditori e traditi”

next
Articolo Successivo

Banche, Civati: “Epilogo di una dirigenza Pd che ha perso il controllo di se stessa”

next