Berlusconi oggi mi ha particolarmente e positivamente impressionato per la grinta e la determinazione. Spesso è stato contestato con argomenti inaccettabili, poi abbiamo visto questi pagliacci, i vari Renzi, anche il povero Gentiloni, figure di terza fila. Questo ci riporta la necessità di un protagonista capace anche di portare l’Italia a livello internazionale. Imparagonabile Berlusconi e i nanetti che oggi circolano sopratutto nella sinistra italiana”. Così Maurizio Gasparri al termine di #IdeeItalia, la tre giorni di Forza Italia a Milano. Quanto a coloro che lo stesso Berlusconi ha definito come “il nuovo pericolo da scongiurare”(guarda il video di Berlusconi), Gasparri non ha dubbi: “I cinquestelle? Capisco la rabbia di chi li vota, peccato che siano nullità assolute”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Berlusconi da Fazio: zero domande sui processi. Nemmeno quando elogia Dell’Utri, indagato con lui per le stragi del ’93

next
Articolo Successivo

Anche Scalfari nell’ammucchiata degli orfani di B.

next