Un ragazzo di 21 anni è morto investito da un’auto, la scorsa notte, mentre si trovava a piedi nel tratto bergamasco dell’A4. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che il giovane fosse appena uscito da un vicino locale pubblico e, non si sa per quale motivo, sia entrato sulla sede autostradale.

L’incidente attorno all’1,30, tra i caselli di Capriate e Dalmine, direzione Brescia. La vittima viveva nel Milanese. Vani i soccorsi del 118. Sul posto per i rilievi della polizia Stradale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ravenna, sotto effetto di droga scambia la madre per un ladro e prova a strangolarla

next
Articolo Successivo

Piemonte, chiuso un blog che insegnava a diventare anoressiche: l’amministratrice denunciata per istigazione al suicidio

next