“Sono Gordon, ho 27 anni, sono un ragazzo di Milano che fa video sulle donne, mi vesto da donna su Internet. Con parrucca, anzi tante parrucche”. Si presenta così Yuri Sterrore in arte Gordon, la prima webstar intervistata ieri sera da Matteo Maffucci nella veste di conduttore di Lofter, in diretta tutti i giovedì alle 20.30 sulla pagina Facebook di Loft – il progetto televisivo della Società Editoriale Il Fatto. L’ex studente di Economia bancaria con un debole per il personaggio di Gordon Gekko interpretato da Michael Douglas nel film Wall Street, il denaro non dorme mai mette online il suo primo video nel 2014 “dopo anni di depressione sentivo di non aver nulla da perdere”. La piattaforma Vine è semplice, non c’è bisogno di montaggio, carichi i video e, oplà, sei in rete. “Mi rendevo conto – racconta Gordon – che i video che circolavano erano diretti alle teenager, alle ragazze tra i 16 e 20 anni, nessuno parlava alle donne, alle 25enni, alle mie coetanee”.

Il passo dall’anominato al successo sembra impossibile. Invece, con “Le ragazze prima di una serata” arriva la svolta. “Il video diventa virale, fa un milione di views in poche ore, impazzisco, ho detto: ‘Wow, sta funzionando’ – spiega emozionato – Arrivo a 100mila fan. Avevo una festa in discoteca: quando sono arrivato un gruppetto di ragazze mi ha riconosciuto. Ero uscito da Internet e potevo dire: ‘Gente, ci sono anche io adesso'”. Da quel momento il divertimento diventa business quantificabile in numeri precisi: tre milioni la media delle visualizzazioni fino a un record di nove milioni di views; 1,2 milioni di iscritti alla sua pagina Facebook, 321mila follower su Instagram e 12mila400 su Twitter.

Gordon è la prima di undici webstar che si succederanno settimana dopo settimana. La sua intervista si può rivedere in qualsiasi momento sulla pagina Facebook di Loft. Il 26 ottobre Maffucci intervisterà Guglielmo Scilla alias Willwoosh, pioniere fra gli youtuber italiani. A seguire, Elisa Maino, 14enne con milioni di follower tra Instagram  e Musical.ly, il social dei playback; Gabriele Dotti in arte Francesco Sole, poeta dei social network; Sofia Viscardi, vlogger il cui primo romanzo “Succede” è diventato subito un bestseller che presto sarà anche un film; Leonardo Decarli, youtuber della prima ora; Matteo Pelusi e Valentino Bisegna, in arte Matt & Bise, famosi online per i loro scherzi; i Nirkiop sigla che identifica il collettivo tarantino specializzato in video comici e composto da Anna Madaro, Nicola Conversa, Mirko Mastrocinque, Piero Madaro, Gabriele Boscaino; Le più belle frasi di Osho nome dietro cui si cela Federico Palmaroli, star della satira su Twitter e non solo; e ancora, Luca Denaro, il gamer noto come IlvostrocaroDexter.

Appuntamento quindi a prossimo giovedì in diretta sulla pagina Facebook Iloft. Presto anche in HD sull’app di Loft.