Una finta festa di laurea per sfilare indisturbati nelle vie del centro fino al Nuovo Orchidea, cinema nel centro di Milano chiuso dal 2014, e occuparlo per “riaccendere Lume“, la sala concerti jazz allestita in una ex osteria occupata. Sgomberato a luglio tra le polemiche, il collettivo aveva annunciato una nuova occupazione, al termine del calendario estivo di eventi e concerti in piazza.

“Vogliamo che il Comune riconosca Lume come progetto culturale” spiegano i giovani che hanno l’appoggio di artisti come Gabriele Salvatores, che al Nuovo Orchidea proietterà Nirvana.