Mario+Rabbids Kingdom Battle, è un titolo di combattimento a turni, sviluppato da Ubisoft Milan per Nintendo Switch, su cui è uno dei titoli “terze parti” più venduto. In occasione della Milan Games Week, dove era in mostra in uno stand dominato dal gigantesco “Rabbid DK” (boss del primo mondo), abbiamo avuto modo di parlare con Davide Soliani, creative director dello studio milanese di Ubisoft, su vari aspetti dietro lo sviluppo del suo ultimo lavoro.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Truffe online, il mistero dei 500mila euro persi da Confindustria

next
Articolo Successivo

Milan games week, 8 ore al giorno di allenamenti sui videogames: “Ecco perché possiamo parlare di sport”

next