“Faccio il miglior tiramisù che esista. Stasera ho una gara di tiramisù a casa mia e vi manderò la mia videoricetta. Anzi, adesso devo andare perché devo cominciare a cucinarlo”. E’ la promessa pronunciata ieri a L’Aria che Tira Estate (La7) dalla deputata di Forza Italia, Daniela Santanchè, le cui parole hanno suscitato qualche protesta in studio per il verbo “cucinare”, non propriamente adatto alla preparazione del celebre dolce, diventato oggetto di una battaglia veemente del presidente leghista della Regione Veneto, Luca Zaia. La parlamentare ha effettivamente ha onorato la parola data e ha inviato alla trasmissione condotta da David Parenzo il filmato della sua ricetta del tiramisù

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bologna, Borgonzoni (Lega) vs Casarini (Si): “Centri sociali? Aggrediscono poliziotti”. “Pensi al sindaco corrotto amico di Salvini”

next
Articolo Successivo

Migranti, La Russa vs Don Zerai: “Lei è in contatto con scafisti e ha ucciso persone. Si confessi dal vescovo”

next