“Faccio il miglior tiramisù che esista. Stasera ho una gara di tiramisù a casa mia e vi manderò la mia videoricetta. Anzi, adesso devo andare perché devo cominciare a cucinarlo”. E’ la promessa pronunciata ieri a L’Aria che Tira Estate (La7) dalla deputata di Forza Italia, Daniela Santanchè, le cui parole hanno suscitato qualche protesta in studio per il verbo “cucinare”, non propriamente adatto alla preparazione del celebre dolce, diventato oggetto di una battaglia veemente del presidente leghista della Regione Veneto, Luca Zaia. La parlamentare ha effettivamente ha onorato la parola data e ha inviato alla trasmissione condotta da David Parenzo il filmato della sua ricetta del tiramisù

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Bologna, Borgonzoni (Lega) vs Casarini (Si): “Centri sociali? Aggrediscono poliziotti”. “Pensi al sindaco corrotto amico di Salvini”

prev
Articolo Successivo

Migranti, La Russa vs Don Zerai: “Lei è in contatto con scafisti e ha ucciso persone. Si confessi dal vescovo”

next