Virginia Raggi? La cosa migliore che ha è il suo corpo. E’ intrigante. Un po’ come Irene Pivetti, che destò un impulso sessuale perfino in Fabrizio Del Noce“. Sono le parole del critico d’arte Vittorio Sgarbi, intervenuto a In Onda Estate (La7), per spiegare e illustrare alcune mostre ed esposizioni in Italia. “Virginia Raggi è il punto debole del M5S” – continua – “Se, come credo, i 5 Stelle avranno un calo di consensi. dipende dalla sindaca di Roma. Penso che il M5S possa solo farla dimettere, se vuole vincere le elezioni. Però mi dispiace anche per lei, la Raggi è un caso umano. Renzi? E’ un altro caso umano. Non ho ancora letto il suo libro “Avanti”, ma l’ho tenuto in mano mentre stavo sul cesso. Renzi sta attraversando una fase di disperazione: ha desiderio di potere e vive per questo. Si sente molto che è un puntiglio. Berlusconi? A me fa tenerezza“. Stoccata anche sulle nuove regole relative agli autovelox, come impone la direttiva Minniti, e sulla decisione di aumentare il prezzo del biglietto nelle Gallerie degli Uffizi: “I musei devono essere gratuiti, come le biblioteche. Uno deve andarci per studiare la sua civiltà e per formarsi, come accade ad esempio a Castiglion Fiorentino. C’è l’Inghilterra coi biglietti gratis per i musei, la Germania senza autovelox e noi, che siamo i più coglioni di tutti, abbiamo gli autovelox e il biglietto

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

M5s, Meli (Corriere) vs Giarrusso (Iene): “Sono di destra e incapaci, specie a Roma”. “I guai ci sono da 15 anni, non è colpa della Raggi”

next
Articolo Successivo

Ong, Santanchè: “Si delegittimano da sole. Qui l’invasione di delinquenti continua”. E litiga con Librandi (Pd) su rom e migranti

next