Nella giornata di ieri, un gruppo di attivisti cinesi ha salvato 1000 animali, tra cani e gatti, trasportati da un camion diretto a Yulin. La città tristemente nota per il ‘Lychee and Dog Meat Festival‘, ovvero il festival della carne di cane che si tiene ogni anno a partire dal solstizio d’estate. Secondo Peter Li, un corrispondente dell’Ong ‘Humane Society International’, si tratta di uno dei salvataggi più considerevoli, dal punto di vista numerico, mai effettuati in Cina. Nonostante il governo locale abbia bandito la vendita di carne di cane, in accordo con un video girato dall’attivista Marc Ching, pare che diversi venditori abbiano ignorato il divieto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Guatemala, terremoto di magnitudo 6.8 al largo della costa

prev
Articolo Successivo

Moschea di al-Nuri, ecco perché Isis ha ridotto in macerie la sua culla

next